25 aprile, le parole del partigiano: I giovani ci ascoltino

25 apr 2019

Ne abbiamo viste di tutti i colori, quello che facevano i fascisti. Adesso noi eravamo tre persone. Era proibito, ci menavano a bastonate, pure ai bambini piccoli. Tre menavano anche ai bambini. Poi andavano dai negozianti, portavano le camicie nere "Domani ti devi presentare a Piazza Venezia. Se non vieni ad applaudire ti chiudiamo il negozio". Importantissimo, perché specie per i giovani si devono mettere vicino a noi e ascoltare quello che noi diciamo per la loro libertà, perché sennò questi signori di oggi gliela levano, ritorna il Fascismo un'altra volta.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.