25 aprile, le parole del partigiano: I giovani ci ascoltino

25 apr 2019

Ne abbiamo viste di tutti i colori, quello che facevano i fascisti. Adesso noi eravamo tre persone. Era proibito, ci menavano a bastonate, pure ai bambini piccoli. Tre menavano anche ai bambini. Poi andavano dai negozianti, portavano le camicie nere "Domani ti devi presentare a Piazza Venezia. Se non vieni ad applaudire ti chiudiamo il negozio". Importantissimo, perché specie per i giovani si devono mettere vicino a noi e ascoltare quello che noi diciamo per la loro libertà, perché sennò questi signori di oggi gliela levano, ritorna il Fascismo un'altra volta.

pubblicità
pubblicità