A Rimini donna sfregiata con acido dal suo ex

11 gen 2017

Ha voluto colpire la bellezza della sua ex fidanzata e lo ha fatto con l’acido per lasciarle lesioni al volto e ferite profonde. È successo a Rimini martedì sera. Protagonista del gesto folle un uomo di 29 anni, originario di Capoverde, che ha aspettato la sua ex di 28 anni sotto casa; un agguato che non ha lasciato scampo alla giovane. La ragazza è stata ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena. Ha riportato ustioni profonde soprattutto nella zona degli occhi e lesioni anche ad un’anca e ad una gamba. “Le sue condizioni cliniche sono stazionarie. È un’ustione piuttosto grave per quanto riguarda la sede, un’ustione profonda al volto e al capo. È cosciente”. Adesso è in prognosi riservata. Dopo l’agguato l’ex compagno è scappato e per tutta la notte ha cercato di sfuggire alle forze dell’ordine. È stato fermato questa mattina da polizia e carabinieri. I due ragazzi non andavano più d’accordo da tempo. L’anno scorso la loro storia era finita, ma l’uomo non aveva mai accettato il rifiuto della ragazza. La giovane, invece, che aveva partecipato come Miss Romagna al concorso di bellezza di Miss Italia, già nei mesi scorsi l’aveva denunciato per maltrattamenti. Nei confronti del ventinovenne c’era un fascicolo aperto dalla Procura. Prima aveva ricevuto un ammonimento dal questore di Rimini, Maurizio Improta, e in seguito gli era stato ingiunto di non avvicinarsi all’ex fidanzata. Una storia che purtroppo richiama alla mente altre aggressioni simili come quella accaduta a Lucia Annibali, l’avvocatessa di Pesaro sfregiata con l’acido da due sicari chiamati dal suo ex compagno Luca Varani.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast