A Roma il funerale di Lina Wertmuller

11 dic 2021

Lina Wertmuller, donna e artista energica, determinata, gioiosa. Intellettuale e attenta alla società. Regista del popolo è stata definita nell'omelia del suo funerale, alla chiesa degli Artisti di di Roma. "Lina si sentiva una donna del sud, potremmo dire meridionale. Per i suoi valori, per tradizioni. Una donna del popolo e popolare, perchè ha voluto sempre raccontare. Adesso è un pò definita così, la regista del popolo." Le lacrime della famiglia, l'omaggio degli artisti che hanno partecipato, il ricordo spigliato nelle orazioni funebri. "È l'ultima figura associabile a quell'affare di legno che poi si chiude e a quella signora con la falce. L'ultima persona che ti viene in mente è Lina, perché è stata la persona più libera che io abbia mai conosciuto." In chiesa e in piazza anche tanta gente comune, anche loro le volevano bene. "Il cuore mi ha spinto a venire qua a renderle questo omaggio." "Sono orgogliosa di partecipare. Di un'umanità proprio... Una donna eccezionale.".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast