Ad Alba la Fiera Internazionale del tartufo bianco

17 ott 2020

Paragonabile a una persona quando sta bene di salute. Questo è un tartufo ottimo perché ha una bella consistenza, una bella durata di una bella salute. Davide parla dei suoi tartufi come fossero persone. Come ogni anno qui nel mercato mondiale del tartufo bianco d'Alba. Anche in questa edizione, la 90esima, così particolare il tendone è aperto e non chiuso per far circolare meglio l'aria e gli accessi sono contingentati, non più di 500 persone per volta ovviamente con mascherina. Per resistere al Covid si aguzza l'ingegno. Utilizzando questo bicchierino di vetro che è stato brevettato da noi andiamo a prendere il tartufo, lo riponiamo dentro, naturalmente utilizzo un guanto tutte le volte nuovo anch'io, premendo questo tappo di silicone lei riesce con la mascherina a sentire il profumo e vedere il prodotto com'è all'interno. L'odore intenso penetra la mascherina e arriva nelle narici. I trifolau mettono in vetrina i loro pezzi migliori e li mostrano ai clienti. 333 grammi, 350€ l'etto sono 1165€. Una fiera che porta turismo nelle Langhe e Roero. Nello scorso fine settimana, dalle 35 alle 40000 presenze nei ristoranti del nostro territorio. La sfida è portare avanti la fiera ogni fine settimana, qui ad Alba, fino all' 8 dicembre. Questo è uno dei pochi grandi eventi internazionali che finora ha resistito. È un'annata particolare. Abbiamo dovuto utilizzare coraggio e flessibilità, rimodulare quello che è il mercato del tartufo bianco d'Alba, però, abbiamo consentito ai visitatori di venirci a trovare. I visitatori arrivano, apprezzano e comprano un prodotto unico al mondo che quest'anno grazie al freddo e alle piogge generosi di inizio autunno è particolarmente buono. Questo qui lo mangeremo subito stasera nelle uova, poi abbiamo preso anche il tartufo nero che mangeremo domani facendo un risotto. Lo mangerò sopra le uova, sopra una pasta, sopra mia moglie, non lo so.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.