Adozione per la bimba abbandonata in Ucraina

13 nov 2021

Ride, scherza e mangia dal biberon in braccio ad un poliziotto dopo aver dormito in aereo per tutto il viaggio la bimba di 15 mesi abbandonata dai suoi genitori italiani dopo averla avuta in Ucraina da una madre surrogata. Queste sono le prime immagini del suo arrivo all'aeroporto di Fiumicino, la sua prima volta in Italia. Una coppia di Novara che non poteva avere figli aveva deciso di andare a Kiev per ricorrere alla maternità surrogata. Erano convinti, ma quando la bambina è stata messa alla luce da una donna del luogo con il seme dell'uomo, la moglie non se l'è più sentita di accoglierla come figlia e il marito ha appoggiato questa sua decisione. L'hanno riconosciuta entrambi inizialmente, dunque la bimba è italiana a tutti gli effetti ma l'avevano abbandonata li, presso una tata che ora se n'è dovuta separare ed è disperata per questo. Il tribunale per i minorenni di Torino ha istruito la procedura per l'adozione, sono già tante le richieste, mentre la procura di Novara ha aperto un fascicolo per il momento senza indagati e ipotesi di reato.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast