Aifa: vaccino pronto tra primavera e estate 2021

22 mag 2020

Ci sono più vaccini promettenti. Ce ne sono almeno cinque o sei in fase avanzata. Anche l'Italia partecipa a questo in diversi modi. A mio avviso il tempo ragionevole per pensare a un vaccino è la primavera, estate prossima. Non penso che per settembre vi sia alcun vaccino disponibile, anche contando risultati molto buoni, come sembrano dei primi studi di fase uno che testano di nuovo la sicurezza, cioè la possibilità ai volontari sani di non avere a distanza di 2, 4 settimane effetti indesiderati dai farmaci che possono scatenare una reazione immunitaria importante.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.