Al via i saldi in Sicilia, commercianti poco ottimisti

02 gen 2020

Sconti fantastici, ecco! Quanto hai risparmiato? Ho risparmiato 70 euro. Partono i saldi. Momento tanto atteso per chi acquista, accolto quest'anno con una certa diffidenza dai commercianti, soprattutto nelle zone meno centrali. I centri commerciali che hanno distrutto l'economia in Sicilia perché sono... Li hanno costruiti in punti strategici della nostra città, la vendita online che ha distrutto il mercato. 900 saracinesche abbassate ogni anno, oltre 6000 negozi chiusi dal 2009. Una crisi che si combatte anche con le promozioni tutto l'anno e con giornatecome il black friday e in tanti, quindi, hanno già comprato. I saldi ormai vanno tutto l'anno, quindi, credo sicuramente che sarà un flop. Con il black friday abbiamo acquistato quindi, diciamo che ormai gli acquisti sono più regolari. L'aria è completamente diversa in un centro che pullula di turisti tutto l'anno, dove lo shopping non si ferma mai e il sorriso è sempre stampato sui volti dei commercianti. Come stanno andando queste prime ore? Molto bene, già si vede la clientela che cerca i saldi e comunque vuole acquistare diversi prodotti. Ed anche il primo giorno in cui è obbligatorio lo scontrino elettronico. Esattamente. Noi già... l'azienda, insomma, ha iniziato già qualche mesetto prima per rodare tutto il sistema. Nelle zone del centro sono gli stranieri quelli con le buste più piene e numerose. L'acquisto più diffuso sembrano essere le scarpe ma anche, in generale, capi d'abbigliamento. Una camicia e un maglione, vado bene così per oggi. Piano piano. Si compra, ma con un budget di spesa preciso. 2/300 euro. Sì, 300/400 euro.

pubblicità