Alcune regioni verso cambio colore, vediamo quali e quando

29 gen 2021

Le regioni attendono la decisione degli esperti chiamati a valutare l'eventuale alleggerimento delle misure restrittive. Ma al Ministero prevale la linea del rigore. Nonostante il miglioramento dell'RT nazionale vediamo qual è la geografia dei colori da Nord a Sud e come potrebbe cambiare nelle prossime ore. Allo stato si trovano in zona rossa la Sicilia e la provincia autonoma di Bolzano, 5 regioni sono in zona gialla, tutte le altre nella fascia arancione. A partire da domenica 31 gennaio alcune regioni potrebbero cambiare colore. Liguria e Veneto dovrebbero guadagnarsi la zona gialla, aggiungendosi a Campania, Basilicata, Molise, provincia autonoma di Trento e Toscana. Nessun cambio per Lazio, Piemonte e Lombardia, che dovrebbero rimanere in zona arancione per almeno un'altra settimana. Il cambio di colore è possibile solo dopo 14 giorni in uno scenario di rischio inferiore a quello in cui si trova la regione. Sotto osservazione anche l'Emilia Romagna, che ha tutti i dati in calo, eccetto l'occupazione delle terapie intensive. Improbabile però un cambio di colore, così come per Puglia e Calabria. Situazione differente in Sardegna, Marche, Friuli Venezia Giulia e Val d'Aosta in pressing sul Governo per ottenere un cambio di colore. La Sicilia dovrebbe entrare in zona arancione, così come anche la provincia di Bolzano. La zona bianca per aree di rischio molto basso, resta un miraggio.

pubblicità
pubblicità