Allerta virus, Rezza: sono favorevole a isolamento

07 feb 2020

Io personalmente sono favorevole all'isolamento fiduciario. Non credo che questa richiesta sia una richiesta di tipo razzista, piuttosto che... potrebbe trattarsi di un cinese come di un italiano, di un irlandese. Uno che è stato in una zona da cui non si potrebbe né entrare né uscire, e magari invece da quella zona torna. Credo che anche i provvedimenti che si stanno rimeditando saranno sicuramente ispirati dal buonsenso. L'Italia è sempre stata un passo avanti rispetto agli altri Paesi europei, lo sapete. Prima e unica a fare gli screening aeroportuali col termo-scanner, come fanno gli americani, prima e unica a bloccare i voli da e per la Cina. Naturalmente il resto dell'Europa non l'ha fatta. Certo, questo è un po' un problema, perché sarebbe meglio avere una risposta unitaria in questi casi da tutti i Paesi europei.

pubblicità