Anche in Campania da venerdì coprifuoco dalle 23 alle 5

20 ott 2020

Dopo la Lombardia ora tocca alla Campagnia, anche nella regione guidata da Vincenzo De Luca, infatti, scatterà il lockdown notturno, già a partire da venerdì. Dalle 23 dovranno cessare tutte le attività e gli spostamenti nel tentativo di contenere l'onda dei contagi in una regione in cui il tasso di positività e la percentuale di tamponi positivi sul totale di quelli fatti, continua a essere molto alta, siamo al 13%, con una media nazionale che è di poco sopra il 7 e mezzo. I positivi, infatti, sono 1312 su oltre 10200 test eseguiti. Se De Luca lo ritiene opportuno, lo ritengo opportuno anch'io, una scelta giusta perché non ha altro motivo per tutelarci, quindi lo accetto. Dobbiamo vedere come va, speriamo bene per le 23, non per la chiusura totale. Ha ragione De Luca, comunque a chiudere i locali però non fare uscire più le persone dopo le 23, mi sembra un pò una sorta di nuovo lockdown. Speravamo che non arrivassimo mai a questo momento, eppure il presidente ha deciso così, speriamo che non si decida davvero a fare questa scelta. Il coprifuoco serale non è l'unica misura adottata, è prevista anche la limitazione agli spostamenti tra una provincia e l'altra, se non per ragioni lavorative, scolastiche o sanitarie che dovranno comunque essere giustificate da un'autocertificazione e ancora è stato deciso di istituire una zona rossa, nel comune di Arzano, in cui già era in vigore una sorta di mini lockdown, proprio qui sarà destinato una parte dei 100 militari inviati dal Ministero dell'interno, per supportare le forze dell'ordine nelle attività di controllo. Sull'ordinanza che imponeva la chiusura di tutte le scuole fino alla fine di ottobre, invece, c'è stato un ulteriore passo indietro da parte del governatore anche i bambini delle elementari, infatti, dopo quelli delle materne, potranno rientrare in classe a partire da lunedì.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.