Anna De Carbuccia, l'artista al servizio dell'ambiente

02 giu 2019

Mi sento italiana di cuore, quindi… un po' italiana lo sono, sarò una dei speakers alle Nazioni Unite e parlerò del mio prossimo lungometraggio e racconterò e presenterò quello che chiamo questi protettori del pianeta. Queste ragazze che sono in Messico e che vivono in un piccolo paese di pescatori che tutti i giorni fanno la differenza per il loro oceano. Quindi li ho filmati, adesso verranno, le presenterò lì e racconteranno la loro storia, ma più di tutto il loro successo perché oggi credo che sia molto importante parlare di successo. Specialmente oggi, per parlare del mare, un esempio, costruiamo un milione di bottiglie di plastica al minuto 92% non sono riciclate. Tutti gli studi ti diranno che nei prossimi 10 anni il consumo di plastica aumenterà del 40%. Quindi sì, è importante andare a raccogliere sulla spiaggia la plastica. Sì, è importante parlarne, ma più di tutto è importante cambiare, entrare in quello che chiamo la catena verso il cambiamento sistemico e ciascuno di noi può entrare in questa catena e fare una differenza e può iniziare con la plastica monouso, può iniziare rifiutando la bottiglia di plastica, comprandoti una borraccia, usare l'acqua filtrata, il sacchetto di plastica in negozio non lo prendi più, tieni un sacchetto con te, nella tua borsa. Ci sono oggi dei modi molto facili facili per avere un potere straordinario e positivo per il futuro. Ciascuno di noi può fare quello. Contrariamente a tanti adulti i bambini hanno già accettato, hanno accertato che il mondo è cambiato e che dovremo adattarci. Quindi loro sono già alla fase due Stanno cercando soluzioni sono curiosi, vogliono capire meglio, vogliono approfondire, ma vogliono anche già, nel loro piccolo, inventare delle soluzioni.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.