Anni azzurri, piano anti covid per proteggere pazienti

22 nov 2020

Entrerò a breve per 10 giorni e starò per 10 giorni in questa struttura. Anche Alexandra ha aderito insieme ad altri colleghi al progetto, denominato non a caso, Bolla, pensato per ridurre al minimo la possibilità che il coronavirus possa entrare e diffondersi nella residenza per anziani Anni Azzurri. Proprio a ridosso di parco Sempione a Milano, dove questa operatrice socio sanitaria lavora da circa tre anni. In cosa consiste? Il personale impegnato al suo interno una volta entrato, dopo aver eseguito tampone, non può più uscire per 10 giorni trascorrendo all'interno della struttura, lontano dalla famiglia anche il proprio tempo libero. Alexandra inizierà nelle prossime ore, dando il cambio ai colleghi entrati qui dentro 10 giorni fa. Entro molto emozionata con l'obiettivo di portare beneficio a tutti i colleghi e prima di tutto ai nostri ospiti. Sono molto contenta di avere questa possibilità di affrontare questi momenti difficili per tutti e so che ce la faremo. Risuciremo a fare tutti i nostri obiettivi. Il tutto allo scopo di ridurre al massimo la possibilità che il virus possa entrare in una struttura che ospita al momento più di 60 anziani. È un gesto d'amore autentico che passa e che quindi aiuta soprattutto in questo momento i nostri ospiti. Ospiti che godranno da ora a salvaguardia della loro salute di una tutela in più.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.