Arcuri: app via Bluetooth, dati contagiati saranno anonimi

05 mag 2020

In sintesi, il sistema di contact tracing individuato, consiste nel rilascio di una app mobile sfruttando la tecnologia Bluetooth LE, consente di tenere traccia e conservare nello smartphone dell'utente in modo anonimo durata e tipo di contatti ravvicinati con altri device sui quali è stata installata la stessa applicazione. Solo ove l'autorità sanitaria avesse ad accertare la positività al virus, i dati conservati nello smartphone del contagiato, attraverso un'apposita procedura di sblocco, verrebbero acquisiti in modo di nuovo omonimo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast