Arcuri: entro settembre saranno vaccinati tutti gli italiani

03 dic 2020

In questo momento il nostro Paese ha opzionato 202 millioni e 573mila dosi di vaccino che, anche considerando la ripetitività dello stesso e cioè la necessita che sembra trasparire, anzi la parte ormai traspare dalla conclusione delle sperimentazioni effettuate dalle aziende, prevede che ad ogni cittadino debbano essere somministrate due dosi del vaccino perché esso raggiunga il livello di efficacia dichiarato. A partire dall'estate del prossimo anno noi saremo potenzialmente in condizioni di vaccinare la totalità della nostra popolazione.

pubblicità