Arezzo, Procura chiede archiviazione per Pacini

15 mag 2019

Legittima difesa, puta attiva la Procura di Arezzo ha chiesto l'archiviazione per Freddie Pacini, il gommista di 57 anni, di Monte San Savino, che il 28 novembre ucciso ministro Vitaly moldavo aveva 29 anni si era introdotto nella rivendita di gomme biciclette che era diventata la casa Rifredi Pacini con lui c'era anche un complice di cui si sono perse le tracce. all'atto del PM si arriva dopo che l'autopsia. La perizia balistica hanno evidenziato che i colpi erano stati effettivamente sparati dall'alto verso il basso, che già è stata insomma una reazione con 5 colpi di pistola dopo che il presunto ladro aveva sfondato la vetrata con un piccone. Era ossessionato dai furti Pacini diceva di averne subiti 38 due denunce presentate ai Carabinieri era stato indagato per eccesso colposo di legittima difesa. In base alla vecchia normativa alla sua storia è diventata una bandiera per cambiare quella legge che sembrava non tutelare abbastanza che in casa propria. Voleva difendersi. Il ministro Salvini lo ha chiamato per ribadire che sarà sempre al suo fianco. Adesso il giudice per le indagini preliminari dovrà decidere in merito alla richiesta di archiviazione, la vita del signor Pacini, comunque, nel frattempo è cambiata, non Usa più le armi non accetta più chiara Caleo Sky Tg24, Firenze.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.