Assembramenti a Milano prima del ritorno in zona arancione

28 feb 2021

Torino, Roma, Milano, in tutta Italia, complice il bel tempo di queste ore l'ultimo fine settimana in zona gialla ha portato la popolazione nelle strade delle città dove si sono, in alcune zone, creati assembramenti che a volte, come nel caso di queste immagini in arrivo dalla darsena e dai Navigli di Milano, si sono trasformati in festa all'aperto indisturbate, benché le autorità cittadine avessero promesso maggiori controlli. Nella zona del centro cittadino hanno agito diverse pattuglie della polizia locale per gestire il flusso di persone. Durante la giornata era previsto l'arrivo della terza ondata ed è arrivata, aveva detto poche ore prima del weekend. Il sindaco di Milano, Beppe Sala, che aveva chiesto alla cittadinanza attenzione proprio durante le ore precedenti la nuova stretta. Siamo in arancione da lunedì, ma avendo davanti un week end in giallo e di diverso tempo, vi chiedo di tenere un comportamento corretto. Da lunedì Milano torna in zona arancione. Nel capoluogo lombardo, preoccupa un'impennata dei contagi una terza ondata pandemica spinta dalla variante inglese, ha spiegato il primo cittadino. Il picco, secondo modelli matematici, arriverà il 20 marzo.

pubblicità
pubblicità