Avvocato Genovese, "Mio assistito ha risposto"

02 gen 2020

Sul contenuto dell'interrogatorio non intendiamo parlare per ovvi motivi. Possiamo soltanto dire che è venuto per rispondere alle domande e ha rappresentato la sua linea di difesa, ma soprattutto ha inteso esternare il suo dolore e la sua angoscia per quello che è accaduto al di là di quelle che saranno le valutazioni che i giudici potranno fare. E' un ragazzo molto provato da questa esperienza e confidiamo che anche il suo stato d'animo meriti un minimo di rispetto, come meritano rispetto ovviamente i dolori delle famiglie di queste due povere ragazze.

pubblicità