Bari, hub vaccinali pieni nonostante il caldo

01 ago 2021

"Nonostante il caldo, si fa la fila pazientemente perché è importante vaccinarsi?". "Sì, dobbiamo fare la fila perché è una cosa che bisogna fare, per il bene di tutti". "Sto per svenire, fa troppo caldo oggi, però purtroppo dobbiamo aspettare il nostro turno". "Un po' di sacrifici si fanno, l'importante è che ci salviamo". Immagini e commenti che valgono uno spot, nemmeno i 40 e passa gradi di queste ore, fermano la campagna vaccinale che anche qui in Puglia, sta facendo registrare percentuali di adesione altissime. "Vuol dire che il cittadino ha capito l'importanza della vaccinazione e per questo, nonostante le temperature molto elevate o quelli che possono essere i disagi climatici, oggi anche abbiamo una buona affluenza di adesione alla vaccinazione". Più che il caldo, preoccupa la stanchezza degli operatori e proprio per garantire ferie e riposi, la ASL di Bari ha rimodulato le aperture degli hub vaccinali, senza tuttavia toccare le prenotazioni. "Gli operatori del dipartimento, così come gli operatori della ASL vari, garantiranno delle turnazioni di modo da consentire l'apertura degli hub vaccinali e al fine di mantenere il target di copertura vaccinale, così come era stato predisposto". L'obiettivo è farsi trovare pronti all'appuntamento con il 23 agosto, quando la Regione avvierà l'ultimo miglio della campagna vaccinale, dedicato al mondo della scuola.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast