Bebe Vio volto della green energy

29 apr 2019

È incredibile. Mandiamo i turisti nello spazio e gli diamo coltivazioni volanti e arti artificiali. Invece per avere energia spegniamo il nostro pianeta e paghiamo bollette spaziali. C’è un grande risveglio che sta suonando, no? E per fortuna, come spesso accade, viene proprio dai giovani. Pensiamo ai Fridays for Future ad esempio. Questo è un motivo di fiducia. L'altro motivo di grande fiducia sono le tecnologie, perché oggi le tecnologie sono a portata di mano e ci offrono la possibilità di produrre energia pulita a costo finalmente competitivo. È la realizzazione plastica della teoria della terza rivoluzione industriale firmata dall'economista di fama mondiale Jeremy Rifkin. In uno scenario futuristico nella Nuvola di Fuksas Bebe Vio, campionessa paraolimpica, ricorda che petrolio e altri combustibili fossili in progressivo esaurimento non sono più sostenibili da un punto di vista ambientale e comunque rapidamente obsoleti a dare risposta alla richiesta di energia pulita e tecnologia di un futuro possibile a giovani come Greta Thunberg oppure Bebe Vio. Dovrà essere il mondo delle imprese per cambiare il modo, senza più incentivi della politica. Ne è convinto l'AD di Sorgenia, Gianfilippo Mancini, che ammette “dagli errori si può imparare” e sceglie Bebe Vio come testimonial per il futuro. Sorgenia è un’azienda che è rinata, diciamo, dalle ceneri. Anche noi ci stiamo provando, stiamo provando veramente a spaccare in tutti i sensi e quindi io, sì, ci metto la faccia perché comunque devo rappresentare un'azienda, però ovviamente abbiamo scelto l’azienda che potesse rappresentarmi, diciamo, in uno dei migliori dei modi. Sono i singoli cittadini, insieme con la tecnologia e le energie rinnovabili, a fare la differenza. Il passaggio da globalizzazione a glocalizzazione, seguendo le vie della produzione di energia alternativa e del post carbon, è in progressiva e costante diffusione.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.