Benedetto XVI: No ad abolizione celibato preti

13 gen 2020

È come un macigno gettato sulle speranze di chi sognava l'abolizione del celibato per i sacerdoti. Sul dibattito, ma ancor più sull'attesissima decisione di Papa Francesco, che dopo il Sinodo sull'Amazzonia che ha ipotizzato di ordinare preti sposati, deve pubblicare l'esortazione post sinodale in cui deciderà sull'argomento, arriva un libro in cui a prendere posizione è Benedetto XVI, il Papa emerito. Uscirà mercoledì in Francia, editore Fayard anticipato da Le Figaro e dal titolo “Dal profondo del nostro cuore”. Firmato insieme al cardinale Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il culto divino, Ratzinger rompe il silenzio che si era proposto al momento delle dimissioni, e interviene su un tema delicatissimo per la Chiesa che rischia di aprire una grave frattura, tanto che in Vaticano c'è chi ha paventato, se Papa Francesco optasse per l'abolizione del celibato sacerdotale, un possibile scisma. Cosa ha spinto Benedetto XVI ad intervenire è chiaro, non possiamo tacere dicono il Papa emerito e il Cardinale Sarah, citando una frase di Sant'Agostino, un modo per dire che il pericolo è gravissimo e rischia di minare la struttura e la concezione stessa della Chiesa cattolica. Se a ottobre per compensare la mancanza di clero nella regione il Sinodo ristretto sull'Amazzonia ipotizzò con un voto controverso l'ordinazione di preti sposati, ma la decisione ultima spetta a Papa Francesco, adesso Benedetto XVI impegna tutta la sua autoritaria e indiscussa competenza teologica per dire, insieme al Cardinale Sarah, che il celibato dei sacerdoti è indispensabile. È indispensabile che tutti ritrovino, scrivono, uno sguardo di fede sulla Chiesa e sul celibato sacerdotale che protegge il suo mistero, perché il celibato non è un giudizio negativo sulla corporeità e sulla sessualità, la chiamata a seguire Gesù non è possibile senza questo segno di libertà e di rinuncia a qualsiasi compromesso. Un libro che apre una situazione del tutto inedita nella Chiesa e adesso per Papa Francesco, anche se ne avesse avuta l'intenzione, sarà molto difficile poter aprire strade per abolire il celibato dei preti.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.