Beppe Sala: mi ricandido come sindaco di Milano

07 dic 2020

In questi difficili mesi ho avuto modo di riflettere su cosa vuol dire amministrare politicamente la comunità milanese. Una riflessione che si intrecciava con la consapevolezza di sapere di dover prendere una decisione relativamente alla mia possibile ricandidatura. In più riprese ho sottolineato che volevo essere totalmente sicuro di avere in me energie fisiche e mentali indispensabili per impegnarmi per un altro quinquennio. Ora sento che posso farlo, anzi sento che voglio farlo, è per questo che alla fine di questa lunga riflessione ho deciso di ricandidarmi alla carica di sindaco di Milano. Non mi candido, quindi, per completare il lavoro, ma per avviare una nuova fase che sarà difficile, faticosa ma che sono convinto, riporterà Milano ad essere una città di ispirazione per il nostro Paese, per l'Europa.

pubblicità