Bertolaso: a Brescia siamo di fronte a terza ondata

23 feb 2021

È evidente il fatto che ci troviamo praticamente di fronte alla terza ondata della diffusione della pandemia. E questo quindi è il punto che va aggredito e sul quale bisogna intervenire immediatamente. Il problema principale, soprattutto della provincia di Brescia, è legato al cosiddetto fenomeno della variante, in questo caso la variante inglese. È una guerra per la vita, è una guerriglia dove il nemico si sposta e fa quello che vuole e noi dobbiamo cercare di utilizzare quelle che sono le armi che abbiamo a disposizione. L'arma più efficace, purtroppo forse l'unica, è il vaccino, sono le nostre pallottole. Ne abbiamo un certo quantitativo, sappiamo che non sono sufficienti, però noi dobbiamo cercare di adottare l'approccio che ci permetta di aggredire il più possibile quella che è la situazione in modo da cercare di arrestarla e tenerla sotto controllo.

pubblicità