Blitz tra Italia e Albania, 37 arresti per narcotraffico

30 giu 2020

Una maxi operazione tra Italia e Albania che ha visto coinvolti: DIA, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza sul fronte italiano e la Criminalpol e le Polizie albanesi per colpire un traffico di droga milionario. Al vertice personaggi della criminalità albanese, a cui gli italiani facevano da gregari. Il blitz e le indagini condotte per due anni dal 2017 sono stati coordinati da: DDA di Bari, Procura Speciale Anticorruzione e Criminalità Organizzata di Tirana ed Eurojust dell'Aia. Trentasette gli arresti, possibili grazie anche alle dichiarazioni di due collaboratori, tra cui una donna molto vicina ai vertici del sistema criminale. L'approvvigionamento dello stupefacente, principalmente marijuana, era in Albania, da qui partivano autocaravan via terra o gommoni oceanici via mare, fino a Bari. Una volta in Italia le sostanze erano stoccate in un deposito di provincia, poi smistate in tutta Europa, dove ormai, proprio gli albanesi, hanno un ruolo centrale nel narcotraffico. Durante le indagini già vari corrieri erano stati fermati e sequestrate circa 3 tonnellate e mezzo tra: marijuana, cocaina e hashish che sul mercato avrebbero fruttato oltre 40 milioni di euro con circa 7 milioni di dosi al dettaglio. Coinvolto e arrestato anche un appartenente alle Forze di Polizia che avrebbe fabbricato documenti falsi e fornito informazioni dalla banca dati del Ministero dell'interno. Novità dell'indagine è stata l'attività svolta dai nostri investigatori direttamente in Albania, con l'arresto di una coppia barese pronta a trasferire a Bari un incarico su un camper turistico. A Valona sono stati inoltre sequestrati beni per oltre 4 milioni di euro, tra cui: una fabbrica di caffè, una società di distribuzione di bibite e alcolici, un ristorante, 15 appartamenti, un terreno, 7 macchine di grossa cilindrata e un'imbarcazione con potenti motori fuoribordo.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.