Boom turisti, Toninelli inaugura lavori aeroporto Palermo

22 lug 2019

Palermo si conferma meta privilegiata dai turisti in questa estate da record, in crescita quattro volte in più rispetto alla media nazionale. Ed è boom di passeggeri all'aeroporto Falcone e Borsellino. Dopo quello di Napoli è lo scalo che cresce di più in Italia con l’8% in più sui voli nazionali e il 23% su quelli internazionali. Per fare fronte alla costante crescita del numero dei passeggeri a breve partiranno i lavori di ampliamento e adeguamento sismico della struttura. Ad inaugurare il cantiere, con il sindaco Orlando, il Presidente dell'ENAC e i vertici della GESAP, la società che gestisce lo scalo, anche il Ministro dei Trasporti. Gli aeroporti siciliani sono una priorità di interesse generale nazionale, perché poi dobbiamo intervenire invece sulle infrastrutture di trasporto e viabilità interne, perché dobbiamo portare sempre più turisti in Sicilia, ma dobbiamo far spostare sempre meglio questi turisti in Sicilia. La prima fase dei lavori, interamente finanziati dalla GESAP, partirà alla fine di agosto. Se per ogni milione di passeggeri, secondo le statistiche, si generano mille posti di lavoro nell'indotto, si comprende lo sviluppo importante per il territorio. Nel 2019 supereremo i 7 milioni. Ovviamente più passeggeri vuol dire più servizi e quindi se da un lato abbiamo rifatto integralmente la pista due anni fa, ora è arrivato il momento di rifare il terminal in modo da poter dare più servizi ai passeggeri e, diciamo, degli spazi maggiori, sia in termini di spazi check-in, di controlli di sicurezza, di aree di ristoro, di negozi e quant'altro.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.