Caos influenza, a Milano lunghe attese per il vaccino

25 nov 2020

A campagna vaccinale ormai avviata in tutta Italia, proviamo a prenotare un vaccino antinfluenzale a Milano per capire a che punto siamo dopo le polemiche e i ritardi delle scorse settimane. Il primo passo è contattare il nostro medico curante. Se mi chiama per lei non è possibile perché lei non rientra nelle categorie alle quali il vaccino antinfluenzale è concesso. Se vuole che la metto in lista ad esauriti aventi diritto ma è un'utopia, non c'è per lei. Compreso che per noi non sarà semplice ottenere il vaccino proviamo allora a prenotare dal medico di base per un parente over 65. É possibile? Guardi, siamo in difficoltà, io le sono sincera signora, perché quest'anno i vaccini ci sono arrivati più tardi, ce ne sono arrivati in minore quantità e quindi dobbiamo privilegiare prima le persone al di sotto dei 65 anni con patologia croniche, poi quelli al di sopra dei 65 con gravi patologie croniche. non so se ne ho a suffucenza per vaccinare tutti questi. Visto che il medico di base al momento non ha dosi sufficienti, proviamo allora a rivolgerci ai centri vaccinali attraverso il numero verde della regione Lombardia. Buongiorno signora, mi scusi, io chiamavo perché vorrei prenotare un vaccino per un mio parente over 65. Signora la chiamo tra qualche minuto ma qua non c'è posto, in agenda non ci sono da giorni, se vuole procediamo. All'operatrice chiediamo di provare comunque e le spieghiamo che il nostro medico di famiglia, pur avendo aderito alla campagna vaccinale non ha al momento dosi sufficienti. Non possimao fare la procedura, se ha aderito deve aspettare, è inutile che chiamate anche a noi perché il sistema non ci fa andare avanti. Dopo una mattinata al telefono non siamo ancora riusciti a prenotare il vaccino anti influenzale, né per noi né per un parente over 65, l'ultima opzione allora è uscire e provare ad acquistarlo in farmacia. Vaccini antinfluenzali al momento non sono disponibili per la vendita in farmacia e non sappiamo neanche se lo saranno a questo punto.

pubblicità