Caos treni, oggi circolazione regolare

23 lug 2019

Alla stazione Termini i tabelloni non segnano più ritardi, l'unico treno che riporta uno slittamento di 10 minuti in partenza è un convoglio per Reggio Calabria, ma anche questo mostra che siamo ormai tornati alla routine. La circolazione è finalmente rientrata alla normalità dopo il caos che ieri ha visto punte anche di 4 ore di ritardo appunto, i box informazioni, sia di Trenitalia che di Italo sono vuoti, laddove fino al tardo pomeriggio di ieri le code e le attese erano lunghissime e in biglietteria si aspetta il turno per normali operazioni. “Ho perso il treno oggi, non è colpa di nessuno”. La stazione è affollata di viaggiatori, turisti stranieri ma anche italiani in partenza per le vacanze e molti hanno dovuto riprogrammare il viaggio per oggi E qualcuno è stato più fortunato di altri, rimasti in stazione al caldo ad aspettare che la situazione si sbloccasse. “Ieri ci abbiamo rinunciato perché lo abbiamo saputo prima, oggi dovrebbe essere tutto regolare, giusto?” Gli attentati danno informazioni, molti chiedono, appunto, se oggi sarà tutto regolare e qualcuno resta di sasso nell'apprendere che domani ci sarà uno sciopero, anche se non sull'alta velocità. “C'è lo sciopero dei treni domani?” Resta ora l'interrogativo sulla fragilità delle infrastrutture in Italia, un atto vandalico, un guasto importante, un attentato come quello di ieri alla cabina elettrica alle porte di Firenze e l'Italia si blocca, necessitano forme specifiche di controlli e tutele. “Sul fronte inchiesta la procura di Firenze prosegue le sue indagini, contro ignoti, per danneggiamento e attentato alla sicurezza dei trasporti”. La pista anarchica è quella privilegiata ma non ci sono ancora riscontri oggettivi o rivendicazioni, è un'ipotesi legata alle modalità dell'azione, bisognerà attendere qualche settimana per avere certezze sugli inneschi usati per i tre incendi dolosi da qualcuno che comunque sapeva esattamente come agire.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.