Capitano nave Costa: passeggeri informati sulle operazioni

30 gen 2020

Nel momento in cui siamo stati portati a conoscenza di una situazione di potenziale rischio abbiamo informato immediatamente la sanità marittima che ha disposto che non fosse rilasciata la libera pratica, cioè che la nave non potesse effettuare le operazioni commerciali, che in questo caso erano lo sbarco e l'imbarco dei passeggeri, quindi la nave di fatto non ha effettuato alcuno sbarco e tutti i passeggeri sono rimasti a bordo. La situazione a bordo, dei passeggeri, è tranquilla così come riferito dal comando di bordo, col quale abbiamo un costante contatto, per cui i passeggeri sono informati di tutte le procedure che si stanno seguendo, che sono quelle effettuata dall'Ufficio di sanità marittima sotto il coordinamento dell'unità di crisi locale in contatto costante con le autorità nazionali. La situazione al momento non registra particolari criticità.

pubblicità