Carabiniere ucciso, procura: indagini su interrogatorio

30 lug 2019

Nella fase precedente all'interrogatorio, uno degli indagati, com'è noto, è stato ritratto mentre si trovava seduto, ammanettato con le mani dietro la schiena e bendato. Questo fatto è stato oggetto di tempestiva segnalazione da parte della stessa Arma dei Carabinieri. I vertici dell'Arma a livello locale e a livello nazionale hanno definito tale fatto grave e inaccettabile. La Procura della Repubblica ha già avviato le indagini necessarie per accertare quanto accaduto, per consentirne la più adeguata qualificazione giuridica e per definire tutte le relative responsabilità.

pubblicità