Caso Pompa, madre di Alex: è innocente, vivevamo nel terrore

24 nov 2021

"Allora la mia versione è che Alex deve essere assolto, perché per tutto quello che, noi abbiamo patito negli anni; Alex, cioè noi ci meritiamo l'assoluzione punto.", "Quando il PM ha detto che non c'era pericolo quella sera lei cosa ribatte?", "Non è assolutamente vero, cioè il pericolo c'era avete anche potuto, penso, vedere un pochino, forse, bisogna solo cercare di immedesimarsi, empaticamente in quello che noi vivevamo ormai da tanti anni, noi eravamo sotto assedio, noi eravamo sotto assedio, psicologicamente noi eravamo provatissimi e io spero, nel mio cuore di mamma, che ci sia veramente una giustizia e che finalmente, forse, potremo cominciare a vivere una vita non serena, ma almeno normale. Almeno i miei figli, se non io, almeno comunque, i miei figli che riescano a fare quello che insomma gli è stato, comunque, tolto in tutti questi anni." "Lei quella sera l'ha detto"," Loro non c'entrano nulla, assolutamente c'entra assolutamente nulla.", "Quella sera era, particolarmente, più pesante delle altre sere?", "Certo, quella sera era l'ora X.".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast