Catania, un consultorio autogestito per fare rete

16 nov 2020

Da dicembre, nonostante il momento storico che stiamo vivendo della pandemia proviamo a dare il nostro contributo alla società. Abbiamo attivi sportelli psicologici, ginecologici, di ostetricia, neonatologia, consulenza sessuale, un'avvocatessa. Catania su questo è difficile che si smentisca. La solidarietà è un pilastro. I quartieri oggi vivono di solidarietà. Aiuti da altre parte non arrivano, sia economici che sociali che di sostegno in alcun modo, quindi almeno fra di noi proviamo a stringere e creare qualcosa di bello.

pubblicità