Colleferro, 21enne ucciso a calci e pugni

06 set 2020

Si è trovato nel posto sbagliato nel momento sbagliato. Willy, ventunenne di Paliano, Frosinone, massacrato a botte da un gruppo di coetanei nella notte a Colleferro, in provincia di Roma, per le strade della città, in pieno centro, il ragazzo è stato aggredito, pare, da 5 giovani, per motivi ancora da chiarire. L'hanno preso a calci e pugni, intorno alle 2:30 del mattino e lasciato agonizzante a terra. Quando i soccorsi sono arrivati era già tardi, inutile la corsa in ospedale. Sul posto anche i Carabinieri che avrebbero già eseguito alcuni fermi e stanno stringendo il cerchio attorno tutti i responsabili. Bisognerà capire cosa è esattamente successo, il perché dell'aggressione, soprattutto della brutalità utilizzata, si parla di una vera e propria spedizione punitiva, forse il bersaglio avrebbe dovuto essere qualcun altro. Siamo senza parole ha commentato sconcertato il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, l'atto gravissimo e le modalità ci sconvolgono e ci riempiono di dolore e rabbia. Ci stringiamo alla famiglia della vittima con immensa tristezza.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast