Coppia Bolzano, arrestato il figlio

29 gen 2021

Era nell'aria e alla fine il cerchio attorno a Benno Neumair si è chiuso, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Sono emersi infatti nuovi elementi a suo carico che hanno portato alla svolta contro il trentenne istruttore di fitness. Qualcosa è cambiato e in fretta quando è stato sentito come testimone c'erano infatti molti punti che non tornavano nella sua ricostruzione, ma evidentemente mancava qualche tassello. Il dubbio più importante era il buco di mezz'ora nel suo alibi. Il suo telefonino, infatti, era rimasto staccato dalle 21:32 alle 21:57 del 4 gennaio scorso, sera in cui sono scomparsi i suoi genitori Laura e Peter. In questi oltre 25 giorni dalla scomparsa dei suoi genitori lui si è sempre detto tranquillo e soprattutto innocente. Capiranno che io non c'entro niente aveva confidato i suoi avvocati.

pubblicità
pubblicità