Cormano, rapina in un supermercato, ferita bambina di 5 anni

25 lug 2020

Sta bene la piccola di cinque anni che è stata ferita da un proiettile esploso da un rapinatore. E' ricoverata all'ospedale Buzzi di Milano, dove è stata operata e non è in gravi condizioni. Si trovava con i suoi genitori in un supermercato, in provincia di Milano, quando un uomo di 64 anni è entrato per compiere una rapina. Siamo a Cormano e questo è il supermercato all'interno del quale sabato pomeriggio è avvenuta la rapina. Il rapinatore era in fila, assieme ad altre persone, come se nulla fosse, ma quando è arrivato alle casse, ha minacciato le cassiere con l'arma che aveva con sé, una pistola calibro 38, e ha sparato due volte. Un colpo ha raggiunto una guardia giurata che stava, evidentemente, cercando di fermarlo e un altro colpo sarebbe stato esploso sul pavimento. Alcuni frammenti del proiettile hanno ferito ad un polpaccio la piccola, poi l'uomo è scappato con circa 1500 euro di bottino. Il rapinatore è una persona incensurata di origini cagliaritane che effettivamente non è un rapinatore seriale, quindi sicuramente il gesto è stato dovuto probabilmente a esigenze personali, più che altro. Il malvivente è stato fermato non molto tempo dopo la rapina a Novate Milanese. A lui i militari sono giunti dopo aver acquisito parte della targa della sua vettura, una Fiat Doblò di sua proprietà. Ha ammesso subito le sue responsabilità, raccontando che le sue condizioni economiche si erano aggravate per via del lockdown. Ora è in carcere con l'accusa di duplice tentato omicidio, rapina e porto abusivo di arma clandestina.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast