Coronavirus, bollettino: buone condizioni italiano infetto

08 feb 2020

Due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, positivi al test del nuovo coronavirus sono tuttora in terapia intensiva. Le loro condizioni cliniche, permangono stabili con parametri emodinamici invariati. Continua il trattamento antivirale con il farmaco remdesivir. La prognosi è tuttora riservata. Il cittadino italiano di sesso maschile, trasferito due giorni fa dalla struttura dedicata della città militare della Cecchignola, con infezione confermata dal nuovo coronavirus è in buone condizioni generali, con un quadro clinico invariato. Persiste comunque una lieve febbricola e una iperemia congiuntivale, seppur in fase di risoluzione. Il paziente ha iniziato un'apposita terapia antivirale.

pubblicità