Coronavirus, come sanificare un negozio

07 mag 2020

Leonardo Ortensie è il proprietario di questo negozio di abbigliamento nel corso principale di Acilia. Chiuso dal 10 marzo, Leonardo vista della riapertura dopo due mesi, ha deciso di sanificare locale e merce. Lo faccio anche per le ragazze che sono loro che ci staranno sempre dentro al negozio, quindi vorrei creargli un locale insomma, sanificato e pronto all'uso per loro. Massimo Ruotolo ha una delle poche attività di pulizia a Roma con il codice Ateco specifico per le sanificazioni e le disinfestazioni, nonché segnalazioni scia. Noi andiamo a disinfettare, ovvero eliminare ciò che non è visibile all'occhio umano, che è quello che stiamo affrontando in questo periodo. Questo è uno dei metodi usati per la santificazione certificata professionale. In questo caso è un metodo ecologico perchè usiamo vapore secco a 180 gradi. C'è la possibilità di creare un'infusione del vapore con un sanificante disinfettante altrettanto ecologico, basato su delle parti alcoliche e il calore comunque impatta, crea uno choc termico sulle superfici e i virus vengono disattivati, non uccisi perché il virus non è una creatura vivente. Questa macchina è certificata perché ha superato vari test su vari virus, tra cui anche il coronavirus. Massimo fino a due mesi fa faceva 10 interventi l'anno, ora ne fa 10 al giorno e ha potuto anche assumere Walter che è un calzolaio, in questo momento ha chiuso la sua attività, e grazie a Massimo si è ricreato una nuova occupazione. Quanto dura una sanificazione del genere? Se entrano 100 persone va fatta, andrebbe fatta il giorno dopo. Ma se entrano tutti, poco alla volta, con guanti e mascherine, può durare anche due settimane, nell'attesa di indicazioni, linee guida specifiche da parte del Governo. Prezzo di mercato: un euro al metro quadro, ma si sta cercando di forfettizzare quasi ad un prezzo fisso. Questo è l'attestato di avvenuta sanificazione. Viene menzionato noi come azienda, codice Ateco che ci abilitano a questo tipo di attività specifica che è la sanificazione. C'è il nostro timbro e un piccolo vademecum di buone norme per preservare l'ambiente perché è chiaro che nel momento in cui abbiamo fatto la sanificazione, chiunque potrebbe compromettere l'ambiente se non tiene conto delle buone norme igieniche: guanti, mascherine, e così via. Quindi è importante che chi gestisce l'esercizio continui a preservare la sanificazione che noi abbiamo fatto.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast