Coronavirus, Gallera: "5.469 positivi, 1.280 più di ieri"

09 mar 2020

I numeri oggi vedono che il totale dei casi positivi cresce a 5469, ben 1280 positivi in più rispetto a ieri. I pazienti ricoverati 2802, con una crescita di 585, i pazienti ricoverati in terapia intensiva 440, con una crescita di 41 persone, ma crescono anche coloro che vengono dimessi (646 le persone che sono state dimesse) e cresce ahimè anche il numero dei decessi, che è arrivato a 333, con una crescita quindi di 76 persone. È una crescita; noi registriamo la fotografia di questi numeri. Sono i tamponi che sono arrivati, voglio dire, nella giornata di ieri, i laboratori riescono oggi a smaltire i tamponi che arrivano nell'arco di 6, 8, 12 ore, quindi questa è una fotografia che evidenzia un pochino l'andamento fino a ieri, insomma l'andamento che si sta sviluppando. E in questo caso, leggendo poi i numeri provincia per provincia, evidenziamo e scopriamo che nella provincia di Bergamo continua questa crescita molto significativa. Siamo a 1245 positivi, con una crescita di 248, ma vediamo anche come la provincia di Brescia ha una crescita altrettanto forte, quindi nella provincia di Brescia, che fino a qualche giorno fa aveva un numero di casi molto contenuti, invece oggi rappresenta una delle aree di maggiore preoccupazione. Siamo a 739, con una crescita di 238 pazienti positivi un giorno con l'altro. Cresce Cremona, 916, con una crescita di 251, mentre la provincia di Lodi continua a essere una provincia che ha una crescita sempre più contenuta. A Milano sono 506, con un aumento di cento, le positività, cosi come Pavia è a 296. Il resto della regione ha ancora delle presenze molto contenute, e quindi questo è un elemento ancora positivo.

pubblicità
pubblicità