Coronavirus, Gallera: da raffreddore, tutti potenziali covid

25 mar 2020

Quello che fa e vuole fare Regione Lombardia, ha iniziato a fare Regione Lombardia, anche con queste… ha potenziato questa attività sul territorio, è quella di considerare tutti potenzialmente dei pazienti malati di Covid. Cioè tutte le persone che hanno dal raffreddore in su. Così il problema non è fare il tampone e scoprire se è positivo o negativo. Per me è potenzialmente un positivo e quindi io inizio a zsorvegliarlo. E quindi i medici di medicina generale inizieranno un'azione attraverso la telemedicina, attraverso gli strumenti telefonici, WhatsApp, quindi entreranno, definiranno e individueranno i loro pazienti che hanno queste condizioni e li seguiranno in una logica di isolamento e in una logica di verifica del loro stato di salute.

pubblicità