Coronavirus, il bollettino del 28 gennaio 2021

28 gen 2021

Mentre l'Italia si avvia verso cambi di colore e restrizioni ridotte, almeno in alcune regioni, è questa la situazione epidemiologica delle ultime ore, rimane stabile il tasso di positività, pari al 5,2 %, stabile da quando nel conteggio quotidiano ormai da un paio di settimane, rientra anche il numero dei test rapidi che ha fatto crollare il rapporto tra positivi e tamponi. Sono 14372, secondo il bollettino del ministero della salute, i nuovi casi di coronavirus, 15000 in meno rispetto al giorno precedente, a fronte però di un calo anche di tamponi, 275179 processati, di cui quasi 111000 anti igienici. La buona notizia è che per il terzo giorno diminuiscono i ricoveri, in terapia intensiva si liberano 64 posti e 383 nei reparti ordinari, ma il numero che fatica a scendere è ancora una volta quello dei decessi, 492 morti, continua ad aggiornarsi anche il bilancio delle vittime tra gli operatori sanitari, 25 farmacisti e 303 medici da inizio pandemia.

pubblicità
pubblicità