Coronavirus, il bollettino del Ministero della Salute

21 ott 2020

La curva dell'epidemia arriva purtroppo a toccare nuove vette: 15199 i contagi in aumento rispetto ai quasi 10900 delle scorse 24 ore, a fronte però di un nuovo record di tamponi effettuati: 177848. Altro dato importante da tenere in considerazione: il rapporto tra positivi e tamponi, salito da 7,5 all' 8,5 %, così come la percentuale di positivi su nuovi casi testati arrivata dal 12,4 al 14 %. Ma ad allarmare, oltre al sensibile aumento dei casi, sono i dati relativi ai decessi, come potete vedere i più alti degli ultimi mesi: più 127. In leggera diminuzione le terapie intensive: più 56, meno di 24 ore fa quando erano state 73, per un totale di 926, a fronte però di 6628 posti letto attualmente disponibili in tutta Italia. In leggera diminuzione anche ricoverati con sintomi: più 603, in calo rispetto ai 778 di ieri, per un totale di 9057. Questo invece il grafico relativo alle regioni come Piemonte, Campania e Lombardia che hanno le percentuali più alte di positivi su tamponi effettuati, mentre proprio la Lombardia continua peraltro ad avere il maggior numero di contagi: 4125, contagi quasi raddoppiati rispetto a 24 ore fa, a seguire la Campania: 1760, con il dato di nuovi positivi più alto, relativo a un solo giorno dall'inizio dell'emergenza.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.