Coronavirus, in Campania mai così tanti contagi

21 ott 2020

In Campagnia, mai si erano registrati così tanti contagi, 1760 su oltre 13800 tamponi effettuati. La percentuale di test che risultano positivi sul totale di quelli fatti, supera così il 12 per cento, un tasso di positività inferiore rispetto a ieri, ma di gran lunga oltre la media nazionale. Numeri non certo rassicuranti, in attesa che venerdì scatti il coprifuoco serale, dalle 23 fino alle 5 dovranno chiudere tutte le attività e non saranno possibili spostamenti dopo la mezzanotte. Sulla possibile apertura delle scuole elementari, lunedì, invece, potrebbe esserci un ripensamento, sarà l'unità di crisi a prendere la decisione definitiva, dati alla mano, nei prossimi giorni. Il tutto con uno sguardo sempre rivolto al sistema sanitario regionale. Nelle scorse ore ha finalmente aperto all'Ospedale del mare, il cosiddetto COVID residence, in grado di ospitare 180 pazienti asintomatici che non possono trascorrere la quarantena all'interno dell'abitazione. Noi ci aspettiamo un certo numero di pazienti, perché vogliamo liberare i posti letto delle strutture COVID Center, per renderli a disposizione dei pazienti che hanno bisogno di essere ospedalizzati perché positivi sintomatici, magari anche con comorbidità, mentre invece, porteremo i pazienti asintomatici, ma ancora positivi, che non è il caso che ritornino nei loro luoghi di residenza per contenere il rischio di contagio. Una struttura pensata con l'intento di liberare quanti più posti letto disponibili negli ospedali che devono fare i conti anche con un altro aspetto, la mancanza di sanitari, infermieri e medici, in particolare, pneumologi, anestesisti, un'emergenza nell'emergenza.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.