Coronavirus, in Puglia quarantena per chi arriva da nord

08 mar 2020

...provenienti dal Nord Italia che hanno l'obbligo di comunicare al proprio medico di base o al presidio sanitario locale di competenza, per quanto stabilito dall'ordinanza emanata dal presidente della regione Puglia. Il governatore Michele Emiliano mette in quarantena i pugliesi rientrati nella notte dal nord. Lo fa con un'ordinanza molto severa, che lo stesso Presidente della regione Puglia spiega in questo video postato sulla propria pagina Facebook. Se hai comunque preso la decisione di venire in Puglia e sei arrivato in Puglia, devi chiamare subito il tuo medico curante, devi andare su internet per compilare il modulo che trovi sul sito della Regione Puglia. Sotto questo video troverai i link per dichiarare di essere rientrato in Puglia. Non spostarti da casa, non uscire da casa, non viaggiare, per 14 giorni devi rimanere disponibile presso il domicilio perché chiunque potrebbe chiamarti per chiederti una qualunque informazione sulla tua situazione. Difficile al momento, capire quanti pugliesi, tra studenti fuori sede e pendolari, abbiano deciso di tornare a casa, anticipando il decreto del Governo che di lì a poco avrebbe chiuso la Lombardia e altre zone dell'Italia settentrionale. Qui in stazione a Bari raccontano di non averne visti tanti a bordo dei tre Intercity arrivati in mattinata da Milano. I più, stando ad altre testimonianze, avrebbero optato per i pullman di linea e auto private. Tutti, ad ogni modo, hanno ora l'obbligo di segnalare il proprio arrivo. Se non rispetti questa ordinanza che ho emesso stanotte, stai commettendo un reato e soprattutto sei passibile poi di un processo penale.

pubblicità