Coronavirus Italia, 6 Regioni con zero nuovi contagi

08 giu 2020

Sei le regioni con zero nuovi contagi, nove quelle con zero decessi. Emerge dai dati della protezione civile. Continua a scendere l'incremento giornaliero dei contagi da Coronavirus in tutto il nostro Paese. 197 casi contro i 270 di 24 ore fa. Anche se, come ormai sappiamo, i numeri del fine settimana, risentono molto del calo dei tamponi fatti. Continua il trend positivo in Veneto e in Lombardia, ma ci sono anche regioni in cui l'indice di trasmissione peggiora. Qualche focolaio può scapparci, perché ovviamente abbiamo visto la storia recentissima della Corea del Sud, di Singapore e di Hong Kong, quindi, è lo stesso virus, più o meno le stesse cose possono succedere. Però certamente in questo momento il virus non sta camminando spontaneamente nella società perché portiamo le mascherine, perché abbiamo conosciuto le regole del distanziamento e cerchiamo di osservarle e anche perché, mi consenta, i più vulnerabili, che ovviamente non sono stati colpiti in questa prima fase, e sono molti, sono quelli che si vedono un po' meno in giro. In Veneto, una delle regioni più colpite dal Coronavirus, il film della pandemia registra un rallentamento che si avvicina molto al fermo immagine. Più uno il positivi, più cinque le vittime, secondo i dati del Ministero della Salute. Calano i contagi Lombardia. Più 125, contro i più 142 di 24 ore fa. Dati che confermano anche qui il trend positivo degli ultimi giorni. Qui non c'è problema un problema Lombardia. Qui c'è un problema di possibili focolai che possono essere, diciamo ovunque in Italia, e laddove si presenteranno dei focolai, laddove c'è rischio che magari possano non essere sotto controllo, andranno prese delle misure di contenimento. Questo può avvenire ovunque. Numeri confortanti che però non autorizzano ad abbassare la guardia. Anche nelle ultime ore in diverse città, la movida ha avuto la meglio sulle regole del distanziamento sociale. Ancora in queste ore il Commissario straordinario all'emergenza, Domenico Arcuri, ripete "l'emergenza finirà quando verrà scoperto un vaccino" e annuncia "l'app Immuni è stata scaricata da due milioni di italiani". L'applicazione per il contact tracing inizierà nelle prossime ore a funzionare in via sperimentale in quattro regioni, Puglia, Abruzzo, Marche e Liguria.

pubblicità
pubblicità