Coronavirus, le testimonianze dei malati prigionieri a casa

16 mag 2020

Ho paura perché non so cosa mi succede, non ho una diagnosi e mi sento completamente abbandonata da tutto e da tutti, mi sento incompresa dal mondo esterno, da quello che mi circonda. Dalle persone che continuano a lavorare, ad andare in giro. Quando ormai mi sentivo bene, a inizio aprile, ma permaneva la mia preoccupazione verso i miei familiari, ho iniziato a sollecitare le istituzioni della Regione Lombardia. Finalmente il 25 Aprile sono riuscito ad effettuare il mio primo tampone, ma solo il 3 Maggio ho scoperto che risultava ancora positivo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast