Coronavirus, medici: Niccolò sta bene ed è sereno

16 feb 2020

Il giovane italiano proveniente dalla città di Wuhan, preso in carico dal nostro istituto nella mattinata di ieri, continua ad essere in buone condizioni di salute. Il tampone naso-faringeo effettuato nella giornata di ieri, 15 febbraio, è risultato negativo per la ricerca del nuovo coronavirus e di altri eventuali agenti patogeni. Il ragazzo continua ad essere sereno e di ottimo umore. I due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, casi confermati di infezione da nuovo coronavirus, continuano ad essere ricoverati nella terapia intensiva del nostro istituto. Le loro condizioni cliniche sono in miglioramento.La prognosi resta invariata. Le condizioni di salute del cittadino proveniente della Cecchignola, caso confermato di infezione da nuovo coronavirus, sono ottime. Continua ad essere ricoverato in osservazione.

pubblicità