Coronavirus, rapporto: la pandemia poteva essere evitata

12 mag 2021

La pandemia di Covid-19 è stata un disastro evitabile, il messaggio per il cambiamento è chiaro, Covid-19 deve essere l'ultima pandemia. Se la comunità globale non prende sul serio questo obiettivo, condanneremo il mondo a catastrofi successive. Sono soltanto alcune delle dichiarazioni riportate in un rapporto indipendente pubblicato sulla rivista The Lancet e redatto da un team di esperti su richiesta del Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, incaricato dall'Assemblea Mondiale della Sanità, di avviare una revisione indipendente, imparziale e completa sulla risposta sanitaria internazionale alla pandemia da Covid. Gli esperti che hanno contribuito a stendere il rapporto, hanno trascorso gli ultimi 8 mesi ad esaminare i piani preparatori antecedenti al manifestarsi del Covid, le circostanze in cui è avvenuta l'identificazione del virus ad esempio e hanno spiegato che si è trattato di un vero e proprio cocktail tossico di negazione, scelte sbagliate, mancanza di coordinamento che ha fatto precipitare il mondo in una pandemia che, si legge nel rapporto, avrebbe potuto essere evitata, sempre nel rapporto si legge che dichiarare l'emergenza prima del 30 gennaio 2020 avrebbe potuto salvare 3,4 milioni di vite.

pubblicità
pubblicità