Coronavirus, Regione Lombardia: attiva una cabina di regia

21 feb 2020

Ieri alle 21 abbiamo avuto la conferma di un primo caso di coronavirus all'ospedale di Codogno, su un cittadino italiano di 38 anni e ci siamo mossi immediatamente. Si è, su input del Presidente Fontana, istituita una cabina di regia che si è trovata, da ieri sera alle 10 fino alle due di notte, poi ha ripreso dalle 7 di questa mattina a lavorare, in costante collegamento con il collega Foroni. Abbiamo, da subito, cercato di individuare quali erano i contatti di questa persona, di ricostruire il suo percorso. Avete visto, questa persona, ha iniziato a manifestare i primi sintomi il giorno 15, si è recato al pronto soccorso di Codogno giorno 18, aveva però una… lamentava uno stato febbrile, è stato alcune ore in Pronto soccorso ed è stato rimandato a casa e dopo alcune ore lo stato è peggiorato e quindi è tornato al pronto soccorso. A quel punto è stato ricoverato. La sua situazione è degenerata velocemente e a un certo punto, quando è stato portato in terapia intensiva, solo in quel momento, là, di fronte alle insistenti domande dei nostri… degli anestesisti, la moglie ha ricordato che nei primi di febbraio ha avuto più incontri con un suo amico che tornava da un viaggio, che era stato in Cina ed era tornato precedentemente da un viaggio in Cina. Da lì abbiamo fatto, quindi, tamponi e abbiamo avuto la conferma.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.