Coronavirus, sale a 100 il numero di medici morti

09 apr 2020

Alcuni morti fanno più rumore di altri. Spesso nelle ultime settimane si sono sentiti chiamare eroi. In prima linea contro il Covid-19 medici, infermieri, operatori sanitari. L'elenco dei medici morti in Italia dall'inizio dell'epidemia si aggiorna ogni giorno. La vittima numero cento è Samar Sinjab, medico di 62 anni di Mira, in provincia di Venezia. Sono stati mandati a combattere a mani nude, è la denuncia che arriva dai vertici dell'Ordine nazionale dei medici. Sulla pagina web della Federazione ogni giorno viene aggiornato il lungo elenco delle vittime. Nomi e cognomi, nero su bianco, per non dimenticare. Nella lunga lista, spiega il Presidente dell'Ordine, Filippo Anelli, abbiamo incluso tutti i medici, pensionati richiamati in servizio e quelli ancora in attività, perché non si smette mai di essere medici. I camici bianchi stanno pagando un prezzo altissimo in questa battaglia. Cosa fare e come farlo lo stanno apprendendo sul campo. Tra loro ci sono i medici di base, in prima linea sul territorio per tentare di contenere i contagi. A loro spetta il compito di curare i sospetti casi Covid in isolamento domiciliare, a cui non viene fatto un tampone. In ospedale per loro non c'è posto e restano a casa.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast