Corsa al Colle, oggi vertice del Centrodestra a Roma

23 dic 2021

Saremo uniti e compatti. È affidato ad un comunicato stampa congiunto l'esito del vertice organizzato a Villagrande a Roma a poche ore da Natale. Sul tavolo innanzitutto la questione del Presidente della Repubblica e quella, possibile, candidatura di Silvio Berlusconi. "Abbiamo parlato evidentemente anche di questo. Il Centrodestra sarà unitario. Abbiamo rimandato ogni decisione a dopo Natale, ai primi dell'anno". Dunque tutto rinviato a dopo le feste quando però i tempi saranno stretti e bisognerà arrivare con le idee chiare. Soprattutto in merito all'ipotesi che il Centrodestra sostenga o meno un'eventuale candidatura di Mario Draghi. Salvini era stato chiaro: "senza di lui il Governo non può proseguire". È innegabile però che tutti i leader di Centrodestra abbiano accolto con freddezza il messaggio di Draghi e frenato sull'ipotesi di un suo trasloco al Colle. Compresa Giorgia Meloni che sarebbe favorevole solo in caso di voto anticipato. Lo stesso Berlusconi al termine del vertice è stato prudente: "non posso dare risposte sulle intenzioni degli altri". Intanto il vertice natalizio che ha visto attorno allo stesso tavolo, a casa Berlusconi, Salvini, Meloni, Cesa, Lupi e Toti, è servito soprattutto per tastare il terreno sui nomi che concretamente il Centrodestra potrà proporre ribadendo un'unità che serve in questa fase innanzitutto per una concreta conta dei parlamentari. Una rosa di nomi il Centrodestra ce l'ha: da Letizia Moratti a Gianni Letta, da Marcello Pera a Elisabetta Casellati. Senza contare il nome più discusso, ossia quello dello stesso Berlusconi. Difficile che i contatti, vertici e gli incontri, più o meno alla luce del sole, si interrompano durante le feste ma probabilmente per conoscere la posizione ufficiale del Centrodestra, quello sì, bisognerà aspettare gennaio.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast