Costa a Sky TG24: Politica cerchi dialogo con No vax

18 dic 2021

"Sottosegretario Costa, vengo subito da lei. Lo dicevo in apertura, tra poco inizia questo confronto a La Spezia. Ci racconta che manifestazione è, e come ci è finito, insomma, coinvolto in questo confronto con dei no vax, è corretto?" "Sì. Sono stato sollecitato a questo incontro, a questo confronto, e io credo che sia un dovere della politica, il dovere di chi ricopre ruoli importanti, ruoli di governo, provare in ogni caso a instaurare un dialogo, un confronto, nella consapevolezza e nell'augurio che.. Io penso che molti dei cittadini che oggi non si sono ancora vaccinati sono cittadini che magari hanno delle preoccupazioni, che hanno bisogno di rassicurazioni. Allora io mi auguro e spero e confido che attraverso il dialogo, evitando una radicalizzazione del confronto e dello scontro, si possa in qualcuno provare a fare un'opera di sensibilizzazione e far comprendere come la vaccinazione sia importante per uscire da questa pandemia. Quindi lo faccio con grande senso di disponibilità, accettando questo dialogo, augurandomi che sia davvero un confronto e un dialogo e non uno scontro. Certamente il mio stato d'animo è quello di grande disponibilità e credo che sia un dovere della politica, in un momento delicato come quello che stiamo attraversando", "Certo. Ovviamente, insomma, è un po' difficile adesso prevedere, augurandoci che non sia uno scontro ma un confronto ragionevole. E, cioè, quali saranno insomma i temi che intende portare? Ovviamente , insomma, siamo forti dei dati, no? Tutti quanti. Però poi il ragionamento forse, e questo lo chiedo a lei, che andrebbe fatto è quanto i dati possono far presa su comunque persone che, diciamo, hanno una visione totalmente diversa rispetto a quella avallata dalla scienza", "Sì. Io credo che ci siano fondamentalmente due posizioni diverse all'interno di chi oggi non si è ancora vaccinato. È indubbio che di fronte a coloro che negano addirittura l'esistenza del Covid oppure temono complotti delle Big Pharma o quant'altro, ecco, nei confronti di questi interlocutori mi rendo conto che il tentativo è molto, molto complicato, se non impossibile. Credo invece che ce ne sia una buona parte nei confronti dei quali, cercando di mostrare in maniera chiara, trasparente, i dati e mettendo anche a confronto quelli che sono i dati del nostro Paese rispetto a un anno fa dove oggi abbiamo un numero alto di contagiati addirittura più alto rispetto a un anno fa ma i nostri ospedali sono di gran lunga meno sotto pressione rispetto a un anno fa. Quindi mi auguro che portando a testimonianza tutta una serie di dati, di evidenze, ripeto, nella mente di qualcuno possa quantomeno iniziare un dubbio che tutto sommato è opportuno e utile sottoporsi alla vaccinazione. Questa è la speranza con cui affronto questo dialogo".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast