Covid-19, spiagge divise tra Romagna e Marche

13 mag 2020

Per chi, come me, era abituato a fare un certo tipo di attività motorie tutti i giorni, poterlo rifare finalmente, soprattutto in spiaggia é una cosa fantastica. A Cattolica, invece, non si può? Lo so certo, ma noi siamo Gabicce. Stessa spiaggia regole diverse a sud, Gabicce, nelle Marche, dall'inizio della fase due, l'accesso é permesso per una camminata o una corsa. A nord di Cattolica, Emilia Romagna. l'ingresso è vietato da un'ordinanza regionale. Qui il mare lo si può solo guardare a distanza. Tutte queste diversità da noi fan strano, perché siamo a un mese di distanza. È brutto, però, dai torneremo a fare le nostre passeggiate in riva male. È una tristezza sembra di essere bloccati in un posto. È ridicolo bisognerebbe più prendere decisioni per il territorio per estensione di territorio per chilometraggio ecco. Il Tavollo, disegna il confine naturale tra le due regioni il passaggio pedonale é questo ponte mobile che resta alzato. Quel canale, purtroppo rappresenta un po' il muro di Berlino. Sul ponte stradale che unisce Cattolica, e Gabicce il saluto dei due Sindaci, l'Emilia Romagna è pronta a riaprire le spiagge dal 18 maggio. Ma chi non ha un motivo valido per farlo non potrà lasciare la propria regione. Un posto di blocco per i controlli. Un ragazzo di 18 anni, essendo maggiorenne non vede la mamma da due mesi, perché lui abita col babbo a Gabicce di genitori separati, la mamma a San Giovanni Marignano, quindi siamo nell'altra regione, per questa casistica non è possibile un ricongiungimento. Tante situazioni sono proprio vedono i parenti da una parte all'altra è necessario risolvere questi problemi di confine. Quando c'è un'emergenza, quando si prendono provvedimenti straordinari qualche paradosso c'é. Questo è uno, le nostre comunità, Gabicce mare, Cattolica sono un'unica comunità. Qui abbiamo il porto che viene usato sia dei pescatori di Cattolica che va da Gabicce e però c'è stata questa frattura. Qui è stato creato questo piccolo check point Charlie, perché ancora il Dpcm prevede che la mobilità interregionale possa essere fatta solamente per motivi sanitari, per motivi di necessità e per motivi di lavoro. A tutti gli altri è preclusa.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast